Il posto di chi sogna un mondo comune

BUON SAN VALENTINO (DAVVERO) A TUTTI!

E’ San Valentino.

Nella vetrina del bar in cui prendo il caffè ci sono cuori morbidosi di cioccolato, irresistibili.

In ufficio ci hanno portato una scatola di baci Perugina.

Il mio comune racconta su Facebook di aver sparso per la città manifesti come questo, che rappresentano dei baci.

E, forse per la prima volta, sono fiera e sorrido dell’amministrazione di questa città.

Aggrappati alle lettere si scambiano baci un uomo e una donna, due uomini, due donne.

Credo che anche immagini semplici come questa possano essere veicolo di concetti importanti.

Anzi, forse sono efficaci proprio perché si tratta di piccole cose, proprio perché quasi non ce ne accorgiamo – i famosi messaggi subliminali – e viaggiano senza tante spiegazioni, senza tante parole, nel senso di strumentalizzazioni o di ipocrisie.

E io, oggi, spero davvero che riescano a portare nuovi modi di pensare e di sentire.

Forse state pensando: dai, non ne abbiamo mica bisogno!

Sì, ne abbiamo bisogno, se un collega di nemmeno 60 anni dice “bucaccio” per offendere qualcuno.

Abbiamo un bisogno immenso di immagini come questa, che ci mostrino l’amore, una volta tanto, senza tanti concetti, cuori o cioccolatini.

Buon San Valentino a tutti noi.


Chi è Movimento Sottile?
Per leggere altri articoli di Chiara Belli

Precedente

INCONTRO D’ESTATE

Successivo

BUON SAN FAUSTINO A TUTTI COLORO CHE NON SMETTONO MAI DI CERCARE L’AMORE…NONOSTANTE TUTTO! (parte prima)

  1. Ilaria Stefanucci

    Grazie del contributo.
    Quando saranno finiti tutti quelli che usano parole dispregiative nei confronti dei gay, cominceranno a tornare quelli che usano parole dispregiative nei confronti delle donne, degli ebrei, dei neri, e via. La lotta non finisce mai.
    Ultimamente mi è capitato di dire “frocio” durante un laboratorio teatrale. Anche se era per esercizio, fisicamente ed emotivamente mi ha scosso sentirmelo dire e ancora mi dà noia ripensarci. Perché non c’è verso…certe parole saranno sempre dispregiative, anche se dette per scherzo. Perché sono nate per esserlo. Frocio, negro, puttana…non fa mai piacere sentirselo dire. Bisognerebbe farci caso.

  2. chiara

    Aggiungo: se questo spot belga
    https://www.youtube.com/watch?v=bXFrexIjLaM&fbclid=IwAR0BoI0r9tEv2dJtpAB5RGo8lgbxa-Hus8qccs_mKQDrxPBAke24-2wg1kU
    sfrutta l’effetto sorpresa significa che un bacio tra due ragazze ancora suona, quantomeno, insolito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén