Il posto di chi sogna un mondo comune

CAPODANNO

Con questa meravigliosa poesia di Francesco Bernacchioni apriamo la nuova categoria Poesia & Prosa, con il desiderio e la speranza che autori e autrici possano trovare qui un umile spazio di espressione e condivisione.
“Prendiamo in mano i nostri libri e le nostre penne, sono le armi più potenti”. (Malala Yousafzai)


Ti ho vista stretta nella tua sedia
Avevi un sorriso allegro e spensierato,
dimenavi gli arti, quelli che potevi,
seguendo un ritmo a me sconosciuto.
Ti guardavo ammirato e nel mio occhio
non vi era compassione o curiosità.
Avrei potuto alzarmi, io, ma non lo facevo
chiuso nella silente ottusità
di chi, a disumani stereotipi,
affida le più intime vergogne.
Sono rimasto seduto sulla mia, di sedia,
quella sì ferma e rugginosa.
E ti ho visto volare sulla tua.
Volteggiare nell’aria con lei
come solo le farfalle sanno e fanno.
Sono rimasto seduto,
rapito dalla tua perpetua danza,
solo io e te
nella stanza.
D’improvviso di sedie
non ce ne erano più.


Chi è Movimento Sottile?
Foto di copertina:Elisa Ricci

Precedente

DEL PARADISO SI PUO’ LEGGERE

Successivo

AMICA MIA

  1. Francesca

    Bella idea aver creato anche la sezione dedicata alla Poesia!
    Spesso mi capita di pensare: ci vorrebbe un po’ più di poesia in questa via frenetica. Basterebbe poco per notarla o donarla nei piccoli gesti quotidiani, baserebbe rallentare …
    Sono felice di sapere che qui potrò trovarla!

  2. Elisa Ricci

    Bellissima forma d’arte la poesia! E questa fa bene al cuore. Grazie Francesco.

    • Francesco Bernacchioni

      Grazie Elisa, ne sono lieto…la situazione che la fece scaturire fu molto forte… ci sono molto legato…

  3. Francesco Bernacchioni

    Grazie mille delle belle parole Ilaria…è un onore essere il primo ad aprire la nuova sezione di questo Blog che trovo fonte di ispirazione…

  4. chiara

    Che idea bellissima la nuova sezione Poesia & Prosa! Come direbbe qualcuno, sa di resistenza e di rivoluzione!

Rispondi a Francesca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén